domenica 31 maggio 2015

RECENSIONE: Le barriere della passione
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Titolo: Le barriere della passione
Autore: Giovanna Mazzilli
Editore: Amazon media EU
Pagine: 105
Lingua: Italiano
Formato: Ebook

TRAMA:
 
 
 Amelia ha ventiquattro anni, non è una super modella, fa un lavoro ordinario e frequenta persone normali. È una ragazza riservata, che crede di stare bene solo quand’è chiusa nel suo guscio protettivo. Alejandro invece sembra un uomo che non ha bisogno di chiedere nulla. Bello da morire e che intuisce da subito, ogni più intimo desiderio di Amelia. Quest’ultima non si rende conto che i limiti, creati dalla sua mente, ostacolano la sua vita, e le impediscono di viverla in pieno. L’arrivo di Alejandro la confonderà spaventandola, ma per la prima volta in assoluto, la farà sentire viva. La trasgressione, così come il calore e la sfrontatezza di quell’uomo, varcherà le sue barriere, arrivando fino al suo cuore. Alejandro però si rifiuta d’innamorarsi, rischiando di perdere l’unica donna che sente veramente sua. Riusciranno entrambi a lasciarsi andare e a capire che non esistono barriere così alte, se ad abbatterle è l’amore? 
 
 
RECENSIONE:
 
 
Da sempre, nella nostra vita ci troviamo a combattere e superare barriere di ogni tipo: culturali, lavorative, sociali...
Di certo le più difficili sono quelle che noi stessi erigiamo, per proteggerci dal mondo esterno e, a volte, anche da noi stessi.
Amelia lavora in un supermercato, ha una vita normale ed è una ragazza come tante. Almeno finchè non si trova davanti Alejandro, il suo nuovo capo. Lui è bello, sensuale, latino e molto desiderabile. Alejandro immagina subito che dietro quell'aspetto ordinario, quasi trasandato, la ragazza nasconda molto di più ed è intenzionato a mettere a nudo parti di lei che neanche Amelia conosce. Inizia così un gioco di seduzione che li porterà a confrontarsi con le loro paure più intime e con le barriere che loro stessi hanno eretto per proteggersi. 
Due anime affini, due cuori in lotta con se stessi. Ma quando la passione divampa bruciando tutto ciò che incontra, riusciranno a mettere a nudo la loro vera natura e ad arrendersi all'amore?
Ho letto questo libro in pochissimo tempo, faccio i miei complimenti all'autrice per essere riuscita a scrivere di sesso senza mai scadere nella volgarità, ma rendendo questa storia delicata e godibilissima anche a chi, come me, non ama molto gli erotici. Scrittura impeccabile e stile fluido fanno da contorno a una storia d'amore classica e, per questo, intramontabile.