lunedì 30 marzo 2015

RECENSIONE: Come i fiori del cardo
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Titolo: Come i fiori del cardo
Autore: Silvana Sanna
Editore: Amazon media EU
Pagine: 112
Lingua: Italiano
Formato: Ebook
 
 
TRAMA:
 
 In quasi tutte le famiglie si nascondono dei segreti… verità taciute che tuttavia riescono a condizionare la vita delle persone. Ma non è detto che conoscere la realtà sia sempre positivo.
Cinque racconti nei quali i protagonisti scoprono inaspettatamente avvenimenti e situazioni del passato, e del presente, che riguardano la loro famiglia e di cui non avevano sospetto. E se per alcuni di loro conoscere la verità si dimostrerà un aiuto insperato per sbloccare una situazione difficile, per altri, come la sedicenne Giulia che scopre il segreto di sua madre nel modo più terribile e brutale, forse sarebbe stato preferibile continuare a non sapere.
 
 
RECENSIONE: 
 
Si tratta del primo libro che leggo di questa autrice, ma di siscuro non sarà l'ultimo. L'ho letto in pochissimo tempo e ho trovato i racconti davvero piacevoli e ben scritti.
Storie di famiglia, drammi nascosti e segreti celati per anni, storie tristi che fanno riflettere, ma con quel pizzico di ironia che non guasta. Immagini di vita vissuta che, come i fiori del cardo, si mostrano in tutta la loro bellezza ma nascondono spine acuminate.
L'autrice disegna con tratto preciso e scorrevole cinque ritratti meravigliosi e struggenti, pregni di tutti i profumi e i colori della nostra terra.