domenica 4 ottobre 2015

PRESENTAZIONE: Creepy Tales
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Titolo: Creepy Tales
Autore: Alexia Bianchini
Editore: Amazon media EU
Pagine: 142
Genere: Antologia Horror
 
 
TRAMA:
 
 
 Una raccolta di racconti, ben 23, usciti nel corso degli ultimi anni, in riviste, blog, o selezionati per antologie.

Un estratto:

Il risveglio è lancinante. Il rimbombo del telefono crivella il mio delicato cervello. Annaspo nel sogno, percossa dalla veglia.
Aprire gli occhi mi costa fatica, il mondo appare liquido, sfumato. Un odore dolciastro mi colpisce le narici. Aspiro fino a quasi a perdermi. È l’unico senso che reagisce, per il resto mi sento un fantasma, tediata da ombre e pensieri inquieti.
Urto un oggetto a terra. A momenti inciampo, le gambe molli. Eppure qualcosa mi sostiene. Forse un filo, o la solita corda che Padre usa per giocare alle bambole. Io e Lisa eravamo le sue preferite, le più educate ci diceva, quando ci premiava. Ma anche Lisa è finita nel pozzo.
Ricordo ancora il sapore di carne cruda sotto i denti. Mai provata una sensazione più appagante. Sensazione che richiamavo alla memoria quando il terrore si insinuava nelle carni e la fame produceva allucinazioni, facendomi inabissare nel delirio.
«Padre!» chiamo. La voce esce roca, bassa. Temo la sua ira, non sopporta essere disturbato.
Non sento nemmeno le mani, il torpore persiste. Possibile che io non riesca a uscire da questo dedalo intricato? Il rumore nella mia testa non mi abbandona. I pensieri si accavallano a ricordi...