domenica 19 ottobre 2014

RECENSIONE: SAL sisters




















Titolo: SAL sisters
Autore: Giusy Moscato
Editore: YouCanPrint
Pagine: 411
Lingua: Italiano
Formato: Brossura


TRAMA:

  Rebecca e Tom non potrebbero essere più diversi. La vita della donna non fa altro che peggiorare dal giorno in cui è nata. La sua esistenza racchiude più addii di quanti ne vorrebbe ricordare. Tom, invece, non desidera nulla di meglio. Ha una brillante carriera nella Marina Militare ed è fidanzato con una ragazza stupenda. Eppure, qualcosa in comune tra i due c’è e le uniche a conoscerne il segreto sono un trio di spie, le SAL Sisters.
Cosa si nasconde nel passato di Tom? Perché spie e pirati sono interessati a lui? Chi è suo padre? E cosa c’entrano le sirene nella sua vita?


RECENSIONE:

 Una storia travolgente e ricca di personaggi.
Tom e Kira lavorano entrambi per la Marina militare, si amano e decidono di concretizzare il loro amore sposandosi. Questo non sarà che l'inizio di una serie di avventure e colpi di scena che li travolgerà.
Rebecca ha una vita normale almeno finchè, raggiunta l'età prestabilita, non viene costretta a intraprendere il mestiere di famiglia: la spia.
Rebecca e Tom sono legati e l'autrice intreccia le trame delle due vite che, almeno all'inizio, sembrano avere ben poco in comune. E così, mentre Tom e Kira mettono su famiglia e Rebecca diventa una famosa spia, ecco che fanno capolino nella storia un gruppo variegato di pirati, il magico mondo delle sirene e tre spie speciali: le SAL sisters.
Una girandola di imprevisti e colpi di scena, collegherà le fila di tutti i personaggi in un'unica trama. Una storia di avventura ma soprattutto d'amore, in tutte le sue sfaccettature.